MULTICOMPLIANCE
LA NORMATIVA

Il Decreto Legislativo 231 del 2001

 

IL DECRETO LEGISLATIVO 231/2001 SI APPLICA:

  • alle persone giuridiche private (le società di capitali, le società di persone, le società cooperative, etc.);
     
  • alle associazioni anche prive di personalità giuridica
    (incluse le onlus, Tribunale di Milano 820/2011)
    .
     
  • alle persone giuridiche private (le società di capitali, le società di persone, le società cooperative, etc.);
     
  • agli enti pubblici economici;
     
  • all'imprenditore individuale (sentenza Cassazione 18941/2011);
     
  • alle società partecipate a capitale pubblico o "miste"
    (sentenza Cassazione 28699/ 2010 e 234/2011 );

In particolare per il panorama Lombardo che opera in regime
di accreditamento:

  • alle Aziende Sanitarie Locali e le strutture sanitarie pubbliche e private Lombarde;
     
  • agli enti del settore socio-sanitario assistenziale;
     
  • agli enti del settore formazione e inserimento;


IL DECRETO LEGISLATIVO 231/2001 NON SI APPLICA:

  • allo Stato e agli enti pubblici territoriali
     
  • agli altri enti pubblici non economici
     
  • agli enti che svolgono funzioni di rilievo costituzionale, per il quale il legislatore ha in "parallelo" formulato la normativa nazionale Anticorruzione (DL 190/2012).

Scopri Sestante

 

Documentazione e approfondimento